Pronti per il Longines Master Grand Slam Series di New York - Flying Horse
17035
post-template-default,single,single-post,postid-17035,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive

Pronti per il Longines Master Grand Slam Series di New York

Verso le 5 am del 20 aprile, 20 dei migliori cavalli internazionali sono atterrati all’aeroporto JFK, pronti a competere al debutto del Longines Masters di New York, dal 26 al 29 aprile. L’avvenimento al JFK ha offerto una visione unica di come viaggiano questi atleti d’elite – il cui valore può superare svariati milioni di dollari – quando vengono spostati da una parte all’altra del mondo. La cura che ricevono durante il volo, spesso rivaleggia con le esperienze di viaggio dei loro compagni di squadra umani.

I cavalli hanno viaggiato dal Belgio a New York su un volo di 8 ore e mezza, ciascuno con il proprio passaporto e accompagnato dal loro entourage di groom, un assistente di volo e un veterinario per curare ogni loro bisogno. L’arrivo è stata una delle più grandi spedizioni di carichi equini mai atterrate al JFK e uno dei più grandi trasporti di cavalli in tutto il mondo. I creatori del Longines Masters Series si impegnano a gestire ogni anno spedizioni di questi fuori classe. Un’impresa epica per garantire che i migliori cavalli del mondo siano in grado di competere in giro per il mondo.

Una volta scaricati dall’aereo, i cavalli sono stati immediatamente controllati e messi in quarantena per 48 ore. Dopo la quarantena, gli atleti equini viaggeranno in Van lungo la superstrada di Long Island fino ad arrivare su quel tappeto rosso che farà loro da casa per la settimana successiva nelle scuderie appositamente costruite al NYCB LIVE Nassau Veterans Memorial Coliseum.

In totale, quasi 200 cavalli provenienti da 10 paesi resteranno a NYCB LIVE durante la prestigiosa competizione di quattro giorni, presentata da EEM con il supporto del partner Longines, Official Timekeeper del circuito. Durante questo weekend competono quotidianamente con i loro cavalieri per premi in denaro fino a $ 382.000 per classe.

  • La pulizia del cavallo, in gergo tecnico, viene detta grooming, dall'inglese to groom, che significa governare. Per indicare tutte le operazioni quotidiane grazie alle quali il cavallo viene tenuto pulito e in forma, in italiano si parla infatti di "governo del cavallo”....

  • Date un'occhiata alle meravigliose sculture equestri in ceramica di Emma Tate e sarete d'accordo, che il suo lavoro è certamente unico nel suo genere....

  • Ho acquistato un paio di nuovissimi staffili da salto Devoucoux, meticolosamente prodotti a mano nei Paesi Baschi, al sud della Francia. I miei erano consumati e, dal momento che possiedo una sella Biarritz nera super confortevole del brand, la scelta è automaticamente caduta sul loro prodotto....

  • Flyinghorse è atterrato a Gleneagles, “Glorious Playground” per appassionati di equitazione, sporting estate e luxury destination in Perthshire, Scozia. ...



cookies law