LGCT Roma Stadio dei Marmi - Flying Horse
16498
post-template-default,single,single-post,postid-16498,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive

LGCT Roma Stadio dei Marmi

Per la sua terza edizione a Roma, il Longines Global Champions Tour si presenta nel segno di una partecipazione di cavalli e cavalieri davvero di straordinario spessore. Da giovedì 21 a domenica 24 settembre sullo Stadio dei Marmi Pietro Mennea, al Foro Italico, va in scena uno straordinario spettacolo di cui saranno protagonisti i più titolati campioni del salto ostacoli. Eccellenza ed emozioni allo stato puro e massima attenzione di addetti ai lavori e appassionati in tutto il mondo.

Roma è l’ultima tappa prima della finale 2017 per il circuito che Jan Tops ha creato nel 2006 e che, a ragione, è stato da subito definito come ‘la Formula 1 dell’equitazione’. Un format innovativo per un grande evento sportivo equestre che ha trasformato radicalmente il panorama agonistico e organizzativo del salto ostacoli.

Dopo i primi 13 e combattutissimi appuntamenti con i Gran Premi LGCT e le gare della prova a squadre – la Global Champions League che ha debuttato nel 2016 – le classifiche sono ancora aperte e ciò contribuisce non poco a rendere il week end di gare romano ancora più atteso ed interessante.

Le iscrizioni sono ancora work in progress ma le prime conferme arrivate già bastano a definirne la portata sportiva. Hanno aperto la serie Peder Fredricson, Harrie Smolders, attuale leader del circuito LGCT, e Cian O’Connor, i tre fuoriclasse che domenica 27 agosto sono saliti sul podio del Campionato d’Europa a Goteborg. E con loro il nostro straordinario Alberto Zorzi, cavaliere della scuderia Tops, che ha chiuso al quarto posto. La stessa posizione che nella Longines FEI Ranking List, occupa Lorenzo De Luca, altro azzurro entrato nel Gotha mondiale, vincitore del Gran Premio LGCT di Valkensward, anche lui ovviamente attesissimo allo Stadio dei Marmi.

Imagini fornite da LGCT. Copyright © 2016 S. Grasso

  • “Guarda, un cavallo!”. Poco precisa la mia esclamazione, durante un recente viaggio attraverso le Ande Peruviane. “Guarda un cavallo da Paso Peruviano!”, sarebbe stato più corretto. Ma solo dopo essermi precipitata fuori dalla macchina, in mezzo alle distese verdi, per andare a osservare da più......

  • Flyinghorse è felice di annunciare una nuova ed entusiasmante collaborazione con Dapple Equestrian, un marchio equestre irlandese super elegante e autentico ideato da Eoin O 'Neill. Abbiamo fatto una piccola chiacchierata e questo è ciò che abbiamo portato a casa per voi....

  • Flyinghorse insieme all'illustratore Andrea Piano vi regalano 5 storie, che raccontano il rapporto tra cavallo e essere umano. Una per ogni domenica di avvento fino ad arrivare a celebrare insieme la festa di Natale, con l'augurio di prenderci sempre più cura dei nostri migliori amici....

  • Verona, 7-10 novembre 2019 – Fieracavalli lancia la prima edizione di Art&Cavallo, la mostra d’arte contemporanea a tema equestre, che elegge il cavallo a vera e propria opera d’arte....

This post is also available in: English



cookies law