Hermès al Salone del Mobile 2017 - Flying Horse
16321
post-template-default,single,single-post,postid-16321,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive

Hermès al Salone del Mobile 2017

In occasione del Salone del Mobile 2017, Hermès torna alla sua vecchia casa, La Pelota, in via Palermo, 10. All’interno di un pavillon ispirato a una grande casa mediterranea, realizzata con materiali naturali e piena di luce, sono state presentate le nuove collezioni per la casa, create sotto la direzione artistica di Charlotte Macaux Perelman e Alexis Fabry: mobili, oggetti, tessuti da arredamento e carte da parati e un nuovo servizio in porcellana per la tavola e ancora la carta da parati Mille Jeux su disegno di Gianpaolo Pagni e l’appendiabiti in cuoio da briglia e ottone palladiato, disegno di Studio Hermès.

Il cuoio ha certamente un senso perché intesse legami. Il suo impiego si riallaccia al gesto originario del fabbricante di selle e finimenti: egli veste gli oggetti come vestiva il cavallo. Più precisamente, oggi il cuoio denuda gli oggetti, come un tempo scoprì il corpo del cavallo. Noti per la loro sottigliezza, i finimenti Hermès liberavano infatti l’animale dalla bardatura di gala che lo nascondeva e ne ostacolava i movimenti. Questi finimenti in cuoio restituivano visibilità alla bellezza plastica del cavallo, liberandone il potenziale dinamico. Una duplice operazione: estetica – rendere visibile –, e funzionale – rendere mobile.

  • “Guarda, un cavallo!”. Poco precisa la mia esclamazione, durante un recente viaggio attraverso le Ande Peruviane. “Guarda un cavallo da Paso Peruviano!”, sarebbe stato più corretto. Ma solo dopo essermi precipitata fuori dalla macchina, in mezzo alle distese verdi, per andare a osservare da più......

  • Flyinghorse è felice di annunciare una nuova ed entusiasmante collaborazione con Dapple Equestrian, un marchio equestre irlandese super elegante e autentico ideato da Eoin O 'Neill. Abbiamo fatto una piccola chiacchierata e questo è ciò che abbiamo portato a casa per voi....

  • Flyinghorse insieme all'illustratore Andrea Piano vi regalano 5 storie, che raccontano il rapporto tra cavallo e essere umano. Una per ogni domenica di avvento fino ad arrivare a celebrare insieme la festa di Natale, con l'augurio di prenderci sempre più cura dei nostri migliori amici....

  • Verona, 7-10 novembre 2019 – Fieracavalli lancia la prima edizione di Art&Cavallo, la mostra d’arte contemporanea a tema equestre, che elegge il cavallo a vera e propria opera d’arte....

This post is also available in: English



cookies law